Dagli Antichi Abissi misteriose creature e legendari combattimenti! Scopri rettili dal collo lunghissimo come il PLESIOSAURO o le creature marine più grandi della loro epoca come il DINICHTYS. Squali con denti a spirale o con strane pinne sul dorso, pesci luminescenti e ferocisimi che abitano tutt’ora le profondità marine!

Il PLESIOSAURO e l’ELASMOSAURO erano rettili marini dal collo lunghissimo facenti parte della stessa famiglia e vissuti circa 80 milioni di anni fa. Il primo, visse un pò in tutto il mondo mentre il secondo visse principalmente in Nord America e in Asia ed era molto più grande, poteva infatti raggiungere i 14 metri di lunghezza.
Nella stessa zona e nello stesso periodo si estinsero anche il TILOSAURO e il MOSASAURO, abili nuotatori dal corpo sinuoso il cui scheletro ricordava quello del serpente e della lucertola.

Queste acque 360 milioni di anni fa furono popolate anche dal DINICHTYS, un pesce gigante scoperto da pochi anni. Anche l’ANOMALOCARIDE era tra le creature più grandi della sua epoca, visse più di 500 milioni di anni fa e le strane appendici della sua bocca servivano per catturare le prede.
L’ELICOPRIONE visse 225 milioni di anni fa, era un strana creatura simile ad uno squalo ma con i denti a spirale. Un’altro bizzarro parente degli squali fu lo STETACANTUS, estintosi 350 milioni di anni fa aveva una pinna dorsale appiattita che ricordava un’asse da stiro.
Sempre della famiglia degli squali c’è lo SQUALO GOBLIN, una specie che ancora vive nelle profondità marine del Giappone. Giunta fino ai giorni nostri c’è anche la MEGATTERA, enorme cetaceo in grado di fare meravigliose acrobazie.

Nelle acque australiane nuota ancora l’ ORNITORINCO curioso mammifero dallo strano becco simile ad un’anatra che depone le uova.
In Nord America e in Europa vivono altre due stranissime creature millenarie  dalle caratteristiche bioluminescenti. Il primo, l’ANGLER FISH ha un’esca luminosa sulla testa per attirare le prede; il secondo, il PESCE VIPERA, ce l’ha sul corpo ed è dotato di  lunghi denti ricurvi che gli impediscono di chiudere la bocca.

L‘AMMONITE, mollusco vissuto 400 milioni di anni fa, viveva all’interno di una conchiglia a forma di spirale avvolta. Quest’ultima era divisa all‘interno in diversi scomparti .
Si è estinto anche l’ ITTIOSAURO, rettile marino con enormi occhi tondi che gli permettevano di cacciare meglio ed è vissuto 175 milioni di anni fa.

promoalbumest
serieANTICHI

Guarda il video

Scopri l’album

album-estinzione